IL FAUNO DI PIETRA – seconda puntata – la galleria

L’oscurità che si stendeva davanti al duca lo attirava inesorabilmente. Come resistere, all’insondabile fascino dell’ignoto? Mac Lennox era un uomo razionale e le Arti che praticava si basavano su fatti precisi e chiare teorie scientifiche. Non che gettare luce su un accadimento lo privasse di fascino, no, ma il mistero, l’indeterminato, la potenzialità di un fatto fuori del comune esercitavano … Continua a leggere

IL FAUNO DI PIETRA – prima puntata – la cavalcata

Quella mattina il duca Alan Mac Lennox era uscito presto dal castello avito per una cavalcata rigenerante. Si sentiva inquieto già da qualche giorno e ciò che più lo angosciava era il non saperne la ragione. Lui, che anche nel campo delle Arti Oscure affrontava ogni cosa con raziocinio e serenità, non era abituato a quei sentimenti di disagio e … Continua a leggere

LA STATUA COLOSSALE – settima puntata – conclusione

A pranzo il duca mangiò poco, come al solito. Il cibo gli piaceva, ma tutte le sue energie erano concentrate sempre sulla acquisizione di potere e conoscenza. In particolare poi, la compagnia non gli garbava molto. Il cugino era quello che era, uno sciocco assassino, che si rimpinzava come un maiale, ora che vedeva il pericolo allontanarsi. La moglie di … Continua a leggere

LA STATUA COLOSSALE – sesta puntata – le malefatte di Alister

– Ecco, vedi… – farfugliò Alister abbassando lo sguardo – non mi sembrava di aver fatto nulla di male… Quella gente mi aveva mancato di rispetto! Non avevano risposto al mio saluto! – – Ma caro cugino, non hai pensato che forse, dato che ti trovavi in un paese straniero, come mi hai appena raccontato, non capissero la tua lingua? … Continua a leggere

LA STATUA COLOSSALE – quinta puntata – il castello di Alister

All’alba i due cavalieri giunsero al castello del caro cugino. La nebbiolina mattutina anticipava una bella giornata di sole che timidamente cercava di farsi strada. Il duca e Forgo si erano fermati durante la notte solo un paio d’ore per dormire ed ora erano provati, infreddoliti e affamati. Forgo estrasse dalla sella del suo cavallo una fiaschetta e la porse … Continua a leggere

LA STATUA COLOSSALE – quarta puntata – i briganti

Il duca e Forgo, sui loro cavalli, seguivano il lento avanzare della statua. – Eccellenza, ma come fa vostro cugino a sapere che la statua ce l’ha proprio con lui? – domandò il servo. – Me lo chiedo anche io. Conoscendo le “virtù” del caro Alister, scommetterei che gli abbia inflitto un qualche torto, se mai si possa fare un … Continua a leggere

LA STATUA COLOSSALE – terza puntata – il panico di Forgo

Il duca si accovacciò, mormorando un incantesimo, o forse semplicemente una bestemmia, e infilò le braccia sotto il corpo esanime del servitore, per sollevarlo e portarlo al riparo. Dopo essersi allontanato di una dozzina di metri in direzione contraria alla direzione di marcia del colosso di pietra, Mac Lennox tentò di rianimare Forgo. Questi aprì gli occhi e fissò il … Continua a leggere

LA STATUA COLOSSALE – seconda puntata – orrore in movimento

Il duca ed il suo fedele servitore cavalcavano veloci verso il nord della Scozia, mentre una fastidiosa pioggerellina cadeva sui loro mantelli. I due seguivano a volte la strada, una mulattiera sconnessa, e a volte tagliavano in mezzo ai campi per accorciare la via. Giunsero infine, dopo una giornata intera di galoppo, in vista della foresta nella quale erano stati … Continua a leggere

LA STATUA COLOSSALE – prima puntata – una richiesta d’aiuto

Il duca Alan Mac Lennox era nel suo studio, una stanza molto grande, arredata con mobili di gusto, ma imponenti e scuri. Le finestre che correvano lungo due pareti opposte erano saldamente protette da spesse inferriate e pesanti tendaggi neri, che ora erano scostati per fare entrare la luce di un pallido sole mattutino. Anche la porta di accesso era … Continua a leggere